Verifiche D.M. 11 Aprile 2011

VERIFICHE SU ATTREZZATURE DA LAVORO

Il D.Lgs. 81/2008 (art.71 c.11) prescrive che il Datore di Lavoro sottoponga le attrezzature di lavoro riportate in allegato VII (gruppi SC – Sollevamento Cose, SP – Sollevamento Persone, GVR – Gas, Vapore e Riscaldamento) a verifiche periodiche volte a valutarne l’effettivo stato di conservazione e di efficienza ai fini di sicurezza, con la frequenza indicata nel medesimo allegato.

La procedura dettagliata nel D.M.11 Aprile 2011, prevede che:

  • la prima di tali verifiche sia effettuata dall’INAIL, a tal fine il Datore di Lavoro (DDL) presenta apposita istanza, nella quale deve essere contemporaneamente individuato il Soggetto Abilitato scelto;
  • l’INAIL deve intervenire entro 45 giorni direttamente, a mezzo di altri soggetti pubblici o a mezzo del Soggetto Abilitato indicato dal DDL;
  • decorsi inutilmente i tempi indicati, il datore di lavoro può avvalersi direttamente di soggetti privati abilitati;
  • le verifiche successive sono effettuate su libera scelta del Datore di Lavoro (DDL) dai Soggetti Abilitati, dalle ASL o, ove ciò sia previsto con legge regionale, dall’ARPA.

Con Decreto Dirigenziale 21.05.2012Pro-Cert è stato individuato quale “Soggetto Abilitato per l’effettuazione delle Verifiche” per i gruppi SC (Sollevamento Cose), SP (Sollevamento Persone), GVR (Gas, Vapore e Riscaldamento) nelle regioni Emilia-Romagna, Campania e Sicilia.

Attualmente Pro-Cert opera con Decreto Ministeriale del 20/09/2017 valido fino al 20/05/2022.

Sede Centrale Emilia-Romagna:
Sassuolo (MO), Via Madrid 10, Tel. 0536 809017 – Fax 0536 811554

Sede Regionale Campania:
Casoria (NA), Via I Traversa Giovanni Amato 18, Tel. 081 5739710 – Fax 081 5739710

Sede Regionale Sicilia:
Scicli (RG), Via Negrelli 16, Tel. 0932 833653 – Fax 0932 834984

Matrice delle competenze scaricabile qui.

Le modalità di erogazione del servizio sono esplicitate nel Regolamento di Verifica.